Left Continua con gli acquisti
Il tuo ordine

Non hai nessun articolo nel carrello

Ti potrebbe interessare...
€4,00

L’azienda Agricola Francesco Vastola si estende su terreni poco distanti dagli scavi archeologici di Paestum e le mura, che si ergono per oltre 4,5km interrotte da 4 porte e intervallate da torri e passaggi minori, sono visibili dai loro campi.

Il tempio dedicato a Hera, divinità cara agli Achei fondatori di Sibari, il tempio di Nettuno, la cui dedicazione è ancora oggi incerta, l’Anfiteatro, ancora solo parzialmente scavato, l’Agorà greca che abbraccia un luogo di riunioni detto anticamente ekklesiasterion, ed il tempio di Cerere o di Atena, dea della guerra.

Pura passione e amore per la loro terra, questo spinge la produzione di Maida.

Magna Grecia in tavola

L’arte di conservare ciò che di buono viene dalla terra, che affonda le sue radici nella storia della Magna Graecia, nella famiglia di Maida è tramandata di generazione in generazione. Dopo una accurata selezione di ogni materia prima, tutti i prodotti sono lavorati artigianalmente e senza aggiunta di conservanti o additivi, nel rispetto assoluto delle antiche ricette contadine. I continui controlli di qualità esaltano le eccellenze di questo lembo di meridione che, non a caso, i Romani definirono Felix. La linea bio strizza l’occhio a chi desidera armonizzare la propria vita con la natura e la sostenibilità del nostro Pianeta senza rinunciare al gusto della migliore tradizione gastronomica.

Gli ingredienti provengono da coltivazione biologica controllata, nel rispetto delle più severe norme in materia, e la produzione è regolata sulla stagionalità di frutta e verdura. Un’offerta vasta, eterogenea e in continua evoluzione.

Per Maida Paestum rappresenta uno spettacolo di maestosità e grandezza, una delle maggiori testimonianze architettoniche della Magna Grecia, ricordo dei secoli in cui Poseidonia era una delle colonie più ricche e fiorenti dell’Italia meridionale.